COME PRENDERSI CURA DELL'INTESTINO ATTRAVERSO L'ALIMENTAZIONE: GLI ALIMENTI DA EVITARE

torna a essenzialmente
News

L’intestino è un organo molto importante: mantenerlo in buona salute è fondamentale. Scopriamo come.

CONSIGLI E SUGGERIMENTI ALIMENTARI PER LA CURA DEL TUO INTESTINO

La prima regola per mantenere l’intestino in salute è alimentarsi bene. Viene da sé che una dieta orientata al benessere intestinale debba essere sana ed equilibrata. Via libera, quindi, agli alimenti ricchi di fibre, come le verdure e i cereali integrali, ai cibi ad azione drenante, quali asparagi, carciofi e cetrioli, e alle fonti naturali di probiotici come yogurt, kefir e miso. Altri alimenti andrebbero invece ridotti drasticamente, soprattutto se ad alto contenuto di sale o di zuccheri raffinati.
Vale inoltre la pena prediligere le preparazioni semplici e leggere, come la cottura al forno, al vapore o alla piastra: si limita così l’uso di grassi, la cui assunzione rallenta la digestione. Altrettanto importante è mangiare senza fretta, masticando minuziosamente ogni boccone. Questa accortezza permette al cibo di venire già parzialmente digerito dagli enzimi contenuti nella saliva ed evita un’introduzione eccessiva di aria durante il pasto, che potrebbe tradursi in fastidiosi gonfiori.
Per favorire il ripristino della flora intestinale, arrivano in soccorso anche probiotici e prebiotici: i probiotici sono batteri vivi, che colonizzano l’apparato gastrointestinale; i prebiotici rappresentano invece il nutrimento dei primi, del quale hanno bisogno per vivere e proliferare.
Da non trascurare nemmeno il ruolo dell’acqua, da assumere nella misura di almeno 8-10 bicchieri al giorno. Un corretto equilibrio idrico è essenziale per regolarizzare l’intestino, assicurando una consistenza morbida delle feci.
Oltre a bere ed alimentarsi in maniera adeguata, anche il movimento aiuta a regolarizzare l’intestino. A tale scopo, sono da preferirsi le attività di tipo aerobico, come il nuoto, la cyclette, la corsa, o anche una semplice camminata a passo spedito. L’esercizio fisico non si limita a stimolare metabolismo e motilità intestinale, ma aiuta a scaricare lo stress, i cui effetti possono ripercuotersi sul benessere di questo prezioso organo.

BENESSERE DELL’INTESTINO: GLI ALIMENTI SCONSIGLIATI

  • Farina bianca e altri cereali raffinati: oltre ad apportare meno fibre e micronutrienti delle rispettive varianti integrali, l’elevato contenuto di zuccheri dell’amido favorisce le fermentazioni gassose a livello intestinale;
  • Salumi e insaccati: ricchi di grassi e additivi, mettono a dura prova la digestione e il benessere intestinale;
  • Fritture: anche in questo caso, sotto accusa sono soprattutto i grassi, responsabili di rallentare lo svuotamento gastrico e i successivi processi digestivi;
  • Salse e spezie piccanti, ma anche caffè e alcolici: la colpa comune è quella di irritare le pareti di stomaco e intestino, aggravando eventuali stati infiammatori preestistenti;
  • Bevande gassate: oltre ad essere ricche di zuccheri, che favoriscono la fermentazione intestinale, l’aggiunta di anidride carbonica può dar vita a sensazioni di gonfiore addominale e meteorismo.

 

IL RUOLO DI FONTE ESSENZIALE PER IL BENESSERE DEL TUO INTESTINO

Fonte Essenziale è la tua migliore alleata per ritrovare benessere e leggerezza per l’intestino. Quest’acqua termale, che sgorga dalle Terme di Boario, ha infatti una composizione minerale unica che contribuisce al buon funzionamento di fegato e intestino. Ricca di solfati e magnesio e povera di sodio, Fonte Essenziale aiuta a depurare il fegato, stimolare l’intestino ed alleviare in modo naturale disturbi legati a digestione, stitichezza e senso di gonfiore.
Fonte Essenziale è adatta a ogni età e ad ogni fase della vita, fatta eccezione per i neonati durante il periodo di svezzamento. Oltre ad essere una grande alleata di fegato e intestino, Fonte Essenziale ha un alto contenuto di calcio, fondamentale per lo sviluppo delle ossa durante la crescita, come pure per contrastare l’osteoporosi, più comune a partire dalla terza età.
Bastano due bicchieri al giorno ogni mattina, preferibilmente a digiuno, per almeno 15 giorni per godere dei benefici di Fonte Essenziale.

torna a essenzialmente

Privacy Preference Center

Funzionali

I cookie funzionali aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

PHPSESSION,

Performance

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat_gtag_UA_61742592_2,_gid

Profilazione (terze parti)

i cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. Questi cookie sono di terze parti che dietro concessione del cliente, operano nella profilazione dell'utente.

GPS, PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC
GPS, PREF, VISITOR_INFO1_LIVE, YSC

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Are you sure?

By disagreeing you will no longer have access to our site and will be logged out.